Tu sei qui:HomeMagazineNumero 29Editoriale

L'Editoriale

di Bebo Moroni
L'Editoriale

I Premi “Indipendenti”

Tutti i premi assegnati dalla stampa, dalle associazioni di categoria o meno, dai siti internet etc. sono “Indipendenti”?
La risposta è semplice.
No.
Non sempre.
Rispondono spesso (troppo spesso) chi più chi meno a logiche di mercato, o sono fatti sulla base di simpatie o antipatie, o sono ingenuamente frutto di passioni dell'istante...O peggio.
Ecco perché riteniamo che il numero speciale che ogni anno dedichiamo agli awards sia un numero molto importante. E' un numero molto importante perché i premi che annuncia sono davvero "indipendenti".
E nemmeno perché questa è una rivista senza pubblicità, per lo meno non solo per questo, bensì perché vengono discussi da una parte dalla redazione sulla base di ciò CHE SI E' REALMENTE PROVATO E ASCOLTATO, e senza fare alcun caso ad alcun equilibrio tra operatori, tra marchi etc., senza possibilità che alcun redattore possa effettuare, magari involontariamente, alcuna forzatura personale, e dall'altra sono assegnati direttamente dai lettori.
Non c'è alcun filtro al premio dei lettori, se non quello della verifica delle caselle di posta e degli IP, onde eliminare quei voti ( e anche quest'anno è accaduto) che “ingenuamente” vengono da operatori del settore che “ingenuamente” ci credono degli ingenui.
Un solo appunto: sono ancora troppo pochi i lettori che si esprimono sui premi rispetto a quelli che nel Forum danno giudizi su tutto e su tutti.
E questo è singolare, perché votare, qualsiasi sia il risultato della votazione, è il massimo esercizio di democrazia che si possa effettuare e che possa esser proposto.
Forse il fatto che il voto, che viene espresso privatamente, dia meno visibilità di un post, spesso anonimo, lo rende meno significativo?
Ringrazio comunque i tantissimi lettori di videohifi che ci hanno permesso anche quest'anno, di compiere una panoramica per molti versi unica, e realmente rappresentativa dei gusti e degli andamenti di questo mercato.

Buona lettura