Tu sei qui:HomeOpen JournalBianca CardoneOrata farcita al forno

Open Journal di Bianca Cardone

Orata farcita al forno

La ricetta è piuttosto semplice, ma di effetto perché il pesce non presenterà più le tanto odiate spine, il grosso del lavoro, quindi, va fatto nella preparazione, per il resto ci pensa il forno! In questo modo potrete dedicarvi al vostro ospite
Orata farcita al forno

Ricetta per due persone:

Ingredienti:
2 orate da circa 300 g oppure 1 orata da circa 500-600 g
2 fette di pane
1 uovo
sale
pepe
prezzemolo
succo di mezzo limone
una manciata di olive nere denocciolate
mezzo bicchiere di vino bianco
olio extravergine d’oliva

Procedimento:
squamate il pesce con l’apposito strumento o con un coltello facendolo scivolare dalla coda verso la testa, tagliate la pinna dorsale, le pettorali e le ventrali, insomma tutte le pinne tranne la caudale (la coda).

Incidete lungo il lato del dorso del pesce partendo dalla testa ed arrivando verso la coda (non fino alla fine) cercando di rimanere il più vicino possibile alla lisca. Allo stesso modo, rigirando il pesce sull’altro fianco, sempre dalla parte del dorso, incidete come nella foto.

Orata al forno 2

A questo punto, con le forbici, tagliate la lisca alle due estremità, ottenendo un pesce senza più spine e pronto ad essere farcito.

Orata al forno 3

La farcitura si prepara sbriciolando con le mani, grossolanamente, il pane (fresco) privato della scorza in una ciotola, aggiungete l’uovo, un pizzico di sale, di pepe, del prezzemolo tritato finemente, il succo di limone e le olive tritate grossolanamente, amalgamate il tutto con le mani in modo da ottenere un composto omogeneo.

Con questo composto farcite il pesce che avrete leggermente salato e pepato all’interno.

Orata al forno 4

Con delle spago da cucina fate un nodo intorno alla coda e rigirando delicatamente lo spago arrivate fino alla testa dove farete un altro nodo.

Orata al forno 5

Distribuite dell’olio in una teglia, adagiateci il pesce, irroratelo con dell’altro olio e distribuite nella teglia il vino.

Infornate, in forno già caldo a 200°, per 25 minuti se avrete utilizzato orate da 300 g, e 40 minuti per quelle da 500 grammi.

Sfornate, eliminate lo spago e servite.

Buon appetito!

Fateci sapere il risultato sul Forum di VideoHifi:
http://forum.videohifi.com/discussion/301950/oj-vi-propone-una-gustosa-ricetta-orata-farcita-al-forno